Parlamento UE alla prova della sostenibilita’ agroalimentare

La prossima settimana a Strasburgo si votera’ la strategia europea per la sostenibilità della filiera agroalimentare.

La strategia “Dal produttore al consumatore” (Farm to Fork), presentata dalla Commissione nel maggio 2020, dovrebbe essere accolta con favore dagli Europarlamentari durante la sessione 18-21 ottobre 2021. In particolare il dibattito si terrà lunedì, mentre una risoluzione sarà votata martedì e i risultati saranno annunciati mercoledì mattina.

I punti su cui dibattere sono:

– l’importanza di promuovere diete sane, rispettose degli animali, di alta qualità e accessibili ai consumatori europei

– la necessita’ che gli agricoltori guadagnino una parte equa del profitto derivante da cibo prodotto in modo sostenibile

– trovare una soluzione al consumo eccessivo di carne e di alimenti altamente processati ad alto contenuto di sale, zucchero e grassi

– ottenere una maggiore sostenibilità in ogni fase della catena di produzione alimentare

– la necessità di maggiori aree destinate all’agricoltura biologica, oltre a obiettivi di riduzione vincolanti per l’uso di pesticidi

– la consapevolezza che tutte le parti in causa, dall’agricoltore al consumatore, devono avere un ruolo da svolgere.

 

Fonte: europarl.europa.eu