Foodchain S.p.A. – Welcome Aboard

E’ un immenso piacere ed onore dare il benvenuto, tra i nostri Partner, a FOODCHAIN S.P.A., oggi tra i leader, in Italia, nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni personalizzate basate sulla tecnologia Blockchain.

Foodchain S.p.A. è stata una delle prime aziende al mondo ad aver associato al settore agroalimentare uno strumento per la tracciabilità e la rintracciabilità dei prodotti interamente connesso alla Blockchain.

L’idea di Foodchain è nata già nel 2012 dalle menti di Marco Vitale e Davide Costa, oggi rispettivamente CEO e CDO dell’azienda.

Foodchain si è insediata in Italia dove ha potuto attingere a un panorama di aziende che rappresentano il fiore all’occhiello della Nazione: l’industria agroalimentare. Il cibo italiano è, infatti, il più conosciuto, apprezzato e imitato in tutto il mondo.

Nata dal nobile desiderio di portare trasparenza dove occorre, Foodchain viene incontro alla necessità di valorizzare prodotti sani ed ecosostenibili, a protezione del Made in Italy, contro le contraffazioni di marchio e di prodotto, a contrasto dei fenomeni di Italian Sounding.

Partendo dal primo studio applicato al settore agri-food, una delle filiere produttive più complesse, è stato poi possibile applicare lo stesso modello a ogni tipologia di industria: tessile, farmaceutica, energetica, ecc.

La “Piattaforma Foodchain”, la DApp sviluppata da Foodchain e operante sulla Blockchain pubblica Quadrans, rappresenta oggi uno strumento innovativo a disposizione delle aziende per garantire la tracciabilità e la rintracciabilità dei prodotti a vantaggio dei propri consumatori.

È a EXPO 2015 a Milano, l’evento che ha portato il focus su “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, che Foodchain ha presentato per la prima volta il suo progetto, come precursore di una nuova applicazione della tecnologia Blockchain che oggi è sulla bocca di tutti.

A distanza di piu’ di sei anni, dopo un inizio faticoso e fatto di incertezze e timori da parte delle aziende, in tempi in cui la tecnologia Blockchain non era ancora democratizzata, la visione avuta nel 2012 si è rilevata una scelta corretta proprio perché oggi le tecnologie (non soltanto quelle digitali ma anche quelle in campo agroalimentare) stanno evolvendo rapidamente: agricoltura di precisione, droni, AI, robotica, immagini satellitari, sensoristica IoT…

In ottica di filiera, è di vitale importanza per gli attori che la compongono poter ripercorrere il tragitto completo di un prodotto e dimostrarne origine e peculiarità. Una necessità condivisa anche dal consumatore finale che oggi vuole conoscere la vera qualità del prodotto che sta acquistando scoprendone anche il suo viaggio fino allo scaffale.

Foodchain ha scommesso su una tecnologia in cui il consumatore può fare affidamento e grazie alla quale può verificare facilmente le informazioni sul cibo che compra e consuma tutti i giorni.

Oggi sempre più produttori, aziende e consorzi hanno scelto la Dapp Foodchain per il raggiungimento della tracciabilità dei propri prodotti, per garantire la totale trasparenza delle proprie filiere.