Articoli

Sotheby’s e il suo Metaverse

Il più grande collezionista NFT del mondo, WhaleShark, e la più grande collezione NFT al mondo composta da oltre 390.493 NFT ha annunciato un’asta esclusiva su Natively Digital 1.2 di Sotheby’s.

Sotheby’s battera’ all’asta dei NFT mai portati sul mercato dal famoso quanto anonimo $WHALE Vault di cui fanno parte artisti artisti come Pak, Hackatao e Brendan Dawes.

WhaleShark ha generosamente donato ogni pezzo della collezione al $WHALE project.

Questi NFT sono attualmente di proprietà della comunità $WHALE e saranno messi all’asta dal 14 al 21 Ottobre.

Fonte: Sotheby’s

 

TikTok Top Moments

TikTok ha annunciato TikTok Top Moments e si affaccia al mondo dei NFT: sei video NFT originali di creatori come Lil Nas X, Rudy Willingham, Bella Poarch, Curtis Roach, Brittany Broski, FNMeka, Jess Marciante e Gary Vaynerchuk.

Questi artisti lavoreranno con COIN ARTIST, x0r, RTFKT, Grimes e altri per creare NFT, in edizione limitata, per commemorare i loro video.

Gli NFT saranno alimentati dalla blockchain di Ethereum, con la tecnologia Layer-2 implementata per renderli più ecologici.

Il primo a debuttare con una sua collezione creata insieme all’artista Rudy Willingham e’ Lil Nas X.

TikTok non tratterrà alcun ricavato dalle vendite e afferma che le uscite settimanali in edizione limitata saranno “vendute a prezzi accessibili per garantire che il pubblico di ogni creatore possa possedere un pezzo della sua storia“.

I video saranno presentati anche al Museum of the Moving Image nel quartiere newyorkese del Queens, dall’8 ottobre al 7 novembre, in una raccolta intitolata Infinite Duets: Co-Creating on TikTok”.

Fonti: TikTok Top Moments

Sorare, partnership della Bundesliga

Sorare, il gioco di fantacalcio globale con tecnologia blockchain, ha annunciato una partnership con Bundesliga International, filiale della Deutsche Fußball Liga.

Sara’, quindi, possibile giocare e scambiare liberamente gli NFT della Bundesliga (prima divisione) e della Bundesliga 2 (seconda divisione).

La Bundesliga è il secondo grande campionato di calcio a collaborare con Sorare, dopo la La Liga spagnola, che ha siglato l’accordo a  settembre.

Si attendono ulteriori dettagli sulla partnership.

 

Clicca qui per leggere la press release

1Trueid e OTICHAIN, Welcome aboard

Prende il via, all’interno della nostra newsletter, con diffusione anche sui nostri canali social, lo spazio dedicato alla presentazione dei nuovi Partner di Blockchain Revolution Summit.

“Welcome aboard” vuole essere un modo per far conoscere al pubblico chi animerà il Summit, che si terrà a Bolzano il 29 e il 30 Novembre, ma soprattutto un ringraziamento speciale a chi contribuisce al progetto di Blockchain Revolution, coniugando Blockchain Dissemination al costante impegno per tutte le attività che promuovono la sostenibilità.

 

Oggi vi vogliamo presentare 1TRUEID e OTICHAIN, il volto sostenibile della Blockchain, che nasce da un lungo percorso di consapevolezza, autorevoli e significative progettualità, riconoscimenti internazionali e sfide ambiziose, intraprese per rispondere agli obiettivi prefissati volti a realizzare una Blockchain che garantisca mass adoption, democraticità, bassi costi.

 

Il viaggio, che conduce alla nascita di OTICHAIN ha inizio, pensate un po’, alla fine degli anni ’90, in terre lontane, tra le coltivazioni perlifere dell’Artico australiano.

Di fronte al crescente indice di mortalità della madreperla, a causa soprattutto dei cambiamenti climatici, uno dei fondatori di OTICHAIN, quando ancora era impensabile approcciare il problema della sostenibilità, ha sentito la necessità di sviluppare un protocollo di salvaguardia di questa risorsa, agevolmente gestibile con le comunità native, supportato da enti governativi locali, che certificasse la filiera, non solo a garanzia dei clienti, quali luxury brand dell’abbigliamento, alta gioielleria e orologeria, ma di tutti gli stakeholder che andavano a comporre la supply chain, e prima di tutto dell’ecosistema naturale stesso, dove aveva origine la materia prima.

Ha inizio così un percorso di consapevolezza, finalizzata a creare un ambiente di fiducia per comunicare ai clienti il fatto di trovarsi di fronte ad una filiera sostenibile, tracciabile, attraverso cui poter dichiarare il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità nella sua accezione più ampia e credibile.

Viene sviluppato, così, il progetto brevettato TOP (Tracking Original Product), rilasciato nel 2009, ovvero una infrastruttura privata di DB, una sorta di registro distribuito, dove i vari interpreti della filiera identificano i vari lotti tramite una identità digitale basata su tecnologie RFID, per seguirli nei vari passaggi di stato.

TOP può essere considerata una forma primordiale di Blockchain, nata mentre Satoshi Nakamoto iniziava a parlare del p2p, di consensus, di fiducia.

TOP, naturalmente, si evolve, consapevole della necessità di fortificare l’identità digitale in termini di registrazione, identificazione, di solidità di architettura e di software, fino alla nascita di 1trueID, company specializzata in identità digitale, il cui protocollo, brevettato, supporta le aziende nel comunicare i loro valori, nel raccontare la loro storia, nel legare in un unicum produttori, logistica, aziende e i loro clienti finali, dando vita ad un vero e proprio passaggio di proprietà non solo ideale, ma effettivo.

1trueid comprende la necessità di strutturare tutto questo in una blockchain, rigorosamente pubblica, ma nessuna di quelle esistenti risponde ai requisiti prefissati e alle esigenze evidenziate nel progetto.

Questo “vuoto” spinge 1trueid a creare una propria blockchain, pubblica, proof of stake, OTICHAIN, per conseguire i seguenti obiettivi:

  • Tracciare e autenticare l’originalità del prodotto
  • Creare oggetti unici, non replicabili, non copiabili, non modificabili, con bassi costi di creazione e movimentazione. OTICHAIN, infatti, introduce il primo Patent Non-Fungible-Token (NFT)
  • Garantire uno strumento di custom engagement
  • Gestire l’inventario e il magazzino, fornendo uno strumento anche per chi fa logistica
  • Bassi costi
  • Mass adoption
  • Avere una blockchain che non necessitasse di tanta potenza di calcolo, di grosse strutture con tanti macchinari e relativa alimentazione e quindi un protocollo di consenso proof of stake
  • Garantire che i dati dei clienti e del prodotto siano sempre salvaguardati e legati a chi li ha inseriti

 

OTICHAIN si basa sul modello UTXO di Bitcoin, scelta dettata dalla sicurezza e inviolabilità dimostrata in questi anni dal sistema, al quale è integrato un EVM, un ethereum virtual machine, per creare regole, token, smart contract, DAPPS.

Risultato: una blockchain pubblica, democratica, performante (ad oggi 11.000 transazioni per blocco), con costi di transazione veramente irrisori, sostenibile, dove chiunque può diventare nodo validatore con OTICHAIN BOX

Grazie ad una app, inoltre, scaricabile da Appstore e Google store, è possibile scansionare il prodotto, verificare se è originale o meno e leggere la sua storia, ma SOPRATTUTTO trasferire l’identità’ digitale di quel prodotto al proprio wallet e quindi diventare proprietario del prodotto stesso.

Questa importante evoluzione consente in caso di furto di dimostrare che quel prodotto e’ di proprietà, certificata in maniera certa e incontraffattibile dalla blockchain, ma vi è, anche, per esempio la possibilità di vendere quel prodotto in un second-hand market, preservando integralmente il valore della proprietà.

Questo e molto altro ancora e’ 1trueid e la sua OTICHAIN.

Vieni a scoprire il suo ecosistema, la sua storia e le sue soluzioni il 29 e il 30 Novembre, a Bolzano, al Blockchain Revolution Summit, l’evento che ti prepara a vivere il futuro!

Wormhole, un ponte tra Ethereum e Solana

Wormhole Network lancia un nuovo servizio, che consente ai partecipanti al protocollo Solana e agli utenti blockchain di Ethereum di spostare risorse biunivocamente.

“Oggi siamo incredibilmente entusiasti di annunciare il lancio del nostro ponte NFT tra Ethereum e Solana. Gli utenti saranno ora in grado di inviare cross-chain di Ethereum e Solana NFT. Ciò include i tuoi Cryptopunk (incartati) preferiti, @DegenApeAcademy e @BoredApeYC e altro ancora”, ha twittato il team di Wormhole.

Questo progetto apre una “autostrada bidirezionale per oltre 6.68 milioni di NFT coniati su Ethereum”, il team di Wormhole ha dichiarato a news.bitcoin.com.

Lo strumento bridge ethereum/solana NFT  sfrutta, per elencare, un NFT basato su Solana su un mercato come Opensea. Collegando le risorse NFT a Ethereum, queste vengono bloccate e esisterà una versione “avvolta” su Ethereum.

Secondo il team di Wormhole, il trasferimento richiede circa 5 minuti.

Per saperne di piu’ vai sui wormholebridge.com

Fonte: wornholebridge e news.bitcoin.com

La Blockchain corre sulle due ruote

Colnago, creatore della carbon bike, icona indiscussa del settore di riferimento, ci sorprende di nuovo anche con una volata finale nel nome della Blockchain e sigla una partnership con MyLime, società hi-tech nata nel 2018, che sfrutta la tecnologia blockchain per realizzare servizi innovativi.

Collaborando con la piattaforma basata su tecnologia blockchain di MyLime, Colnago fornirà ai clienti la tracciabilità totale della bicicletta, prova di validità e proprietà del bene al fine di contrastare il furto e la contraffazione.

MyLime collegherà i telai Colnago alla Automotive Blockchain® dove verranno registrati i dati di produzione, trasporto e vendita del telaio.

Colnago aggiungerà le transazioni blockchain alle bici dell’UAE Team Emirates e a tutte quelle che andranno in produzione a partire dal 2022.

La Colnago V3RS, che verrà usata da Tadej Pogačar ai Campionati del Mondo di Ciclismo su Strada UCI, il 26 settembre, sarà caratterizzata da una speciale livrea ‘Ice & Fire’ e dal fatto che ogni sua parte e’ tracciata su Blockchain.

Il 23enne slovacco ha disegnato personalmente la bike, che sarà battuta all’asta al momento del lancio del nuovo sito web e della app Colnago nel 2022.

Le informazioni su produzione, vendita e proprietà dei prodotti Colnago saranno archiviate sulla piattaforma basata sulla blockchain di MyLime.

Il tag Rfid sviluppato da MyLime è indissolubilmente legato al telaio e consente l’accesso alle informazioni nel passaporto digitale della bicicletta tramite un’app per smartphone collegata alla blockchain.

Quando il telaio viene venduto ad un nuovo proprietario, il passaggio di proprietà può essere gestito con il processo brevettato da MyLime.

Inoltre, Colnago metterà a disposizione del proprietario di ogni bicicletta dotata di tag acquistata una versione Non-Fungible-Token (NFT) della bici.

Foto: Google

 

 

 

Sorare firma il Fantacalcio 4.0

Con oltre 600mila utenti registrati, solo nel 2021, sulla piattaforma Sorare sono state scambiate oltre 150 milioni di dollari di carte.

Il numero di utenti mensili attivi è cresciuto di 34 volte tra il secondo trimestre 2021 e lo stesso periodo dello scorso anno, con un aumento delle vendite di 51 volte.

Questi sono alcuni dati relativi a Sorare, che sigla il Fantacalcio 4.0 e punta a diventare il colosso dell’intrattenimento sportivo.

Il Corsera dedica alle performance di Sorare due articoli, che mettiamo inevidenza.

Clicca qui per leggere “Fantacalcio 4.0, criptovalute e blockchain: così Sorare raccoglie finanziamenti per 680 milioni”

Clicca qui per leggere “Il fantacalcio Sorare punta al mobile Julia: «Vogliamo diventare il colosso dell’intrattenimento sportivo»”

 

(Fonte: Corriere della Sera)

 

Google, per dominare il web3 punta sui super poteri della Blockchain

Google Cloud ha stretto una partnership con Dapper Labs, per supportare e scalare la blockchain di Dapper’s Flow.

Google Cloud agirà come operatore di rete, offrendo la sua infrastruttura per aiutare la scalabilità di Flow.

Dapper’s Flow supporta una serie di applicazioni, incluse le famose raccolte NFT super popolari come Cryptokitties e NBA Top Shot.

Con questo accordo, “più di 2.000 sviluppatori basati su Flow saranno in grado di connettersi ai nodi di accesso di Flow a una latenza inferiore tramite la suite di servizi cloud di Google”.

La nuova implementazione, basata su blockchain, verrà eseguita da una rete di vari tipi di computer in tutto il mondo, in competizione con i server centralizzati alimentati da Amazon Web Services.

Clicca qui per leggere l’articolo nella sua versione integrale pubblicato da Forbes

Artisti NFT per celebrare la storia della famiglia Lamborghini

Gli artisti NFT Emanuele Dascanio, Maciej Kuciara, Matteo Mauro e Giovanni Motta celebreranno la storia della famiglia Lamborghini creando operte d’arte uniche dedicate alla Lamborghini.

I prescelti saranno coordinati da Paulo Renftle, fotografo ufficiale della famiglia Lamborghini.

Le creazione degli NFT dei pezzi unici del Museo Ferruccio Lamborghini sono stati realizzati tramite la tecnica fotografica Light Painting e saranno messe in vendita, su base d’asta, a partire dal 25 settembre, sulla piattaforma Elysium Bridge.

Cosa diventera’ LOOT? Blockchain, NFT e non solo

Dopo aver generato oltre 2,5 miliardi di dollari di vendite nella prima metà del 2021 continuano senza sosta le novita’ su NFT e Blockchain.

Dom Hoffman dopo Vine, Peach e Byte lancia Loot.

Approfondisci qui la notizia!

 

(Foto: Dom Hofmann – Yahoo)